Notizie

Un disegno del diario tahitiano di Gauguin viene venduto al Frieze Masters di Londra

La fiera Frieze Masters, che si tiene quest'anno a Londra dal 5 all'8 ottobre, seduce i tesori artistici ai collezionisti per tutti i gusti, sia quelli recenti che quelli più lontani. Una delle più sorprendenti offerte, secondo l'opinione di Arthiv, è stata realizzata dalla Galleria Jean-Luc Baroni di Londra - un disegno sulla pagina del diario tahitiano di Paul Gauguin è esposto sul suo stand. Il prezzo del manufatto è equivalente a 675 mila dollari USA.Secondo artnet News, quasi tutti gli oggetti in fiera costano circa 750 mila dollari (più o meno 100 mila). Paul Gauguin, artista di una delle biografie più brillanti e controverse del XIX secolo, ha creato favolosi ricordi di luoghi esotici in cui ha visitato il tempo dei loro viaggi, mescolando spesso la realtà alla finzione. Le trame di molti dei suoi dipinti si basano su disegni di album da strada. Gauguin li usava come una sorta di tavolozza di concetti, mescolando e abbinando le idee visive mentre mescolava i colori.

La pagina proposta da Frieze Masters proviene da un taccuino che Gauguin ha portato con sé durante i famosi viaggi a Tahiti. Questo foglio dà un'idea di come un frammento della biografia e lo stile associativo libero dell'artista. Sulla sinistra, una coppia di leopardi è raffigurata con inchiostro marrone e acquerello. Vide questi animali insieme a Vincent Van Gogh nel 1888 ad Arles, quando arrivò il famoso serraglio. A destra c'è un disegno di una giovane donna tahitiana. Il suo Gauguin ha abbozzato durante la creazione del dipinto "Loss of virginity (Spring Awakening)", in cui una coppia di donne nude è volpe.
A sinistra: Paul Gauguin, "Autoritratto con aureola" (1889). Museo delle arti decorative, Parigi

Vedi anche: Scoperte foto uniche di Gauguin, realizzate a TahitiPerdita della verginità (risveglio di primavera) Paul Gaugen1891, 90 × 130 cm Sul retro della pagina c'è un autoritratto scheletrato Gli autoritratti sono stati scritti non solo da ritrattisti. La conoscenza del mondo attraverso lo studio della propria immagine è molto diffusa tra i maestri del pennello di tutti i tempi. Ulteriori informazioni Portrait è un genere realistico che rappresenta una persona o un gruppo di persone esistenti. Il ritratto - nella lettura francese - ritratto, dal vecchio ritratto francese - "riproduce qualcosa in linea". Un altro aspetto del nome del ritratto si trova nella parola obsoleta "parsuna" - dal latino. persona - "persona; persona". Continua a leggere di profilo, così come i disegni di due donne in costume bretone. Queste contadine videro Gauguin per la prima volta durante il suo viaggio in Bretagna nel 1887. Ovviamente, è tornato su questa pagina ancora e ancora, aggiungendo nuovi tratti agli schizzi iniziali.
Dopo la morte di Paul Gauguin, i suoi road-album acquisirono una breve fama quando l'artista Paco Durrio, il fedele mecenate del pittore, li mise in mostra al Salone d'Autunno di Parigi. Più tardi questa pagina è stata inclusa in un'eccezionale collezione privata a Portland (Oregon, USA). Ora i collezionisti di Frieze Masters a Londra possono partecipare mentalmente all'artista nei suoi leggendari viaggi.Ricorda, a settembre 2017, la prima del film "Gauguin" si è svolta in Francia e nelle regioni francofone della Svizzera, dove il famoso attore Vincent Cassel ha interpretato il ruolo principale. Il film racconta la fuga dell'artista dai codici morali, dalle convenzioni politiche ed estetiche dell'Europa a Tahiti, dove ha incontrato una ragazza del posto che è diventata sua moglie e una musa Arkhiv: leggici su Telegram e guarda Instagram su Artnet News. Illustrazione principale: una pagina del diario di Paul Gauguin allo stand di Jean-Luc Baroni; foto via artnet Novità

Guarda il video: ISOLA DI PASQUA: sveliamo il mistero dei MOAI! ENG subs (Ottobre 2019).

Загрузка...