Notizie

Il Metropolitan Museum ha presentato la prima grande mostra di George Caleb Bingham in 25 anni.

Uno dei migliori artisti di genere americani del 19 ° secolo, George Caleb Bingham, è noto per la sua straordinaria esibizione della vita di confine lungo il Missouri e il Mississippi. Il Metropolitan Museum di New York ha presentato l'esposizione "Navigazione nell'Occidente: George Caleb Bingham and the River" - la prima grande mostra del pittore in oltre un quarto di secolo.La mostra per la prima volta riunisce 16 dipinti iconici di fiumi. Questa è una cronaca eccezionale della trasformazione dell'America occidentale e la creazione di un'immagine sostenibile dell'Occidente nelle menti degli americani.Missouri Boatboats George Caleb Bingham Circa quaranta disegni preparatori di Bingham sono esposti qui - commercianti di pellicce e barcaioli durante il lavoro e il tempo libero. Questi schizzi danno una visione senza precedenti del processo creativo dell'artista.
  • George Caleb Bingham, "The Boatman" (disegno per il dipinto "Boatmen in Missouri")
  • George Caleb Bingham, disegno per il dipinto "Trader di pellicce sul fiume Missouri"
Il clou della mostra è uno dei più famosi capolavori del pittore - "Trader di pellicce sul fiume Missouri" (1845) dalla collezione del Metropolitan Museum. In questa composizione classicamente equilibrata, rigorosamente orizzontale, il cacciatore francese guida lentamente la sua canoa lungo il fiume; suo figlio - metà indiano - si chinò sul carico. Seduto a prua della barca - no, non un gatto, come potrebbe sembrare - un cucciolo d'orso. La magnifica scelta e concisione degli elementi compositivi crea sulla tela un incredibile senso di silenzio."Commercianti di pellicce sul fiume Missouri" di George Caleb Bingham 1845, 97 × 47 cm Questo quadro era originariamente chiamato il commerciante francese, figlio di mezzosangue, che rispecchiava la situazione reale in cui i cacciatori europei sposavano donne indiane. Tuttavia, l'American Art Union considerava il nome potenzialmente controverso, quindi prima della prima mostra fu cambiato.Cucciolo di orso, seduto sul naso di una canoa nel dipinto "I commercianti di pellicce sul fiume Missouri", è facile da prendere per un gatto

George Caleb Bingham (1811 - 1879) fu il primo grande artista americano ad ovest del Mississippi. Ha raggiunto il successo in due modi: come pittore e come politico che ha ricoperto posizioni elettive per quattro decenni. La sua famiglia si trasferì dalla Virginia, dove nacque Bingham, nel territorio del Missouri nel 1819, diversi anni prima che diventasse uno stato. Per tutto il 1830 e il 1840, il Missouri era una zona di confine, un punto di partenza per esploratori, avventurieri e pionieri diretti a ovest.

Essendo in gran parte autodidatta, Bingham preferì sviluppare le sue abilità di disegno, piuttosto che basarsi su istruzioni accademiche. Ha iniziato la sua carriera come pittore di ritratti erranti, viaggiando lungo i distretti lungo il fiume Missouri e dipingendo gli americani della classe media.L'osservazione di questo autore sul dipinto "Trader di pellicce sul fiume Missouri" è stata scritta nel 1951 e si chiama "Il ritorno dei cacciatori"

Successivamente, l'artista si è concentrato sull'immagine dei fiumi Mississippi e Missouri, esaltandone l'eccezionale importanza come principali arterie di trasporto e fattori delle trasformazioni culturali ed economiche del paese. Ha anche collezionato e descritto un'ampia varietà di personaggi del West americano: barcaioli, giocatori di carte, facchini, violinisti, commercianti di pellicce, predoni, viaggiatori stanchi e altri. Con i suoi dipinti, ha contribuito alla percezione romantica dell'Occidente soprattutto tra i cittadini dell'Est.

La mostra ospiterà uno dei dipinti più riconoscibili di George Caleb Bingham - "Merry Boatmen" (1846). Descrive armoniosamente l'atmosfera in cui la compagnia di barcaioli gioca e balla mentre va alla deriva lungo il fiume in una barca dal fondo piatto piena di merci.Happy boatmenGeorge Caleb Bingham 1846, 123,2 × 96,8 cm La mostra offre il quadro più completo dei metodi di lavoro e delle tecniche di Bingham. I visitatori hanno l'opportunità unica di vedere gli schizzi preliminari insieme a dipinti già completati. Gli esperti per la prima volta sono riusciti a guardare sotto il livello di pittura. Gli studi hanno confermato che l'artista ha spesso tradotto i disegni sulla tela preparata, come indicato dai segni di combinazione.John J. Egan, "Panorama della grandiosità del fiume Mississippi" (Scena 20 di 25), ca. 1850: "Panorama della grandiosità del fiume Mississippi": l'ultimo panorama rimasto creato nel 1850 da un altro cantante del fiume, John Joseph Egan, viene visualizzato su un monitor digitale a scorrimento lento (la lunghezza totale di tutte le sue scene è di 106 metri). 20 settembre 2015.

Guarda il video: A World of Art: The Metropolitan Museum of Art (Ottobre 2019).

Загрузка...