Notizie

Cooking smartphones: 18 gennaio - Museum Selfie Day

Se non ci allontaniamo dai selfie, possiamo usarli per attirare l'attenzione del pubblico sull'arte alta. Lavori in un museo? Fotografato con la "migliore mostra" - la perla della collezione? Trovato un capolavoro di consonante? Dillo al mondo con il tag #MuseumSelfie! Nel frattempo, ci stiamo preparando per l'evento: perché questo evento si chiama "quasi Groundhog Day, ma solo a gennaio"?Per il quarto anno consecutivo, la community di amanti del museo Culture Themes invita tutti gli appassionati d'arte a trascorrere una delle giornate di gennaio al museo e partecipare all'evento Museum Selfie. L'essenza dell'azione è semplice: vieni al museo, fai un selfie con uno degli oggetti esposti (o contro di esso, accanto a ...) e pubblica i tuoi selfie sui social network Facebook, Twitter e Instagram con l'hashtag #MuseumSelfie e il tag del museo in cui è stata scattata la foto. Come scrivono gli stessi organizzatori, "sentiti libero di seguire @MuseumSelfieDay su Twitter"!Foto: Landesmuseum Württemberg / museumofselfies.tumblr.comFoto degli anni passati @MuseumSelfieDay su TwitterTuttavia, i selfie sono consentiti sullo sfondo dell'edificio del museo, con un biglietto d'ingresso, anche le foto dello scorso anno sono adatte. E solo il flash nelle sale del museo è proibito da usare. Vale anche la pena di scoprire quali musei del vostro fiero supporto per l'evento: gli iniziatori del "Day of Museum Selfie" ricordano: questo è un evento fan! Nessun dibattito politico, nessun rimprovero in questa o quella occasione per i musei e non solo. Niente di più - solo un selfie del museo. "Ricordiamo che CultureThemes esiste per evidenziare ed evidenziare il bisogno di cultura nella nostra società, a livello internazionale. Un popolo è vivo mentre la sua cultura è viva ", sottolineano gli organizzatori del movimento.Foto: Guillernant Julie / museumofselfies.tumblr.com Interessante è la storia di questo evento, che sta sicuramente diventando tradizionale e annuale. L'idea di #MuseumSelfie "è cresciuta" dal blog del Museo di Horniman (Londra) per l'hosting di foto sociali Pinterest. Una parte del blog di Horniman Museum è presa dallo stesso visitatore sullo sfondo di una mostra locale - un tricheco farcito molto realistico realizzato nel 1870 in Canada e entrato nella collezione del museo nel 1893. CollageCollagraphy è un tipo relativamente nuovo di stampa in rilievo. È stato inventato a metà del 20 ° secolo e combina compatibilità ambientale, facilità di esecuzione, ricchezza di trame e materiali plastici e, inoltre, è ben combinato con altri modi grafici (ad esempio, "ago secco"). La matrice stampata è un collage (da cui il nome che unisce le parole "collage" e "grafico") e viene creata attaccando vari materiali (tessuti, plastica, sabbia, piante e così via) a una base di legno o cartone usando varie paste. Ulteriori informazioni Collage (da fr. Collage - sticking) - un metodo utilizzato nelle arti visive e consiste nella creazione di applicazioni da diversi frammenti, diversi per colore e struttura. Questo termine indica anche il lavoro svolto in questa tecnica. Fu introdotto per la prima volta da futuristi e cubisti, in particolare da Pablo Picasso e Georges Braque, alle arti visive. Combinavano ritagli di tessuto, fotografie e sfondi su tela. Famosi artisti del collage includono il regista Sergei Paradzhanov, che ha unito fotografie, pizzi, porcellane e piante essiccate.
La ricezione di un decoratore viene spesso tentata di diversificare con gli strumenti di pittura: un pennello con vernice o una penna con inchiostro. Il genere creativo è caratterizzato dalla diversità e dal coraggio delle idee. Una tecnica correlata è l'assemblaggio, che consiste nel combinare vari oggetti e le loro parti su una superficie. I collage di foto sono molto popolari oggi Leggi altre foto dalla pagina "Selfies with the Walrus" di Horniman sulla rete Pinterest Secondo i blogger di Themes, il giorno dei selfie del museo è quasi un Groundhog Day, ma solo a gennaio. Quindi, scatta foto sullo sfondo dei tuoi quadri preferiti, sculture, musei, con i biglietti per il museo o sullo sfondo del cartellone espositivo del museo - e unisciti ai fan della vita culturale sui social network. 18 gennaio 2017 - Museum Selfie Day. Ricorda l'hashtag - #MuseumSelfie... E tieni presente che hai tutte le possibilità di entrare nella sfilata onoraria dei "migliori autoscatti del museo" sul guardiano. La foto mostra un selfie dalla Biblioteca della città di Digione (Bibliothèque Municipale de Dijon, foto @ BMDijonPat / Twitter). Al link, i musei ucraini che hanno risposto alla chiamata per annunciare la loro partecipazione all'azione. Illustrazione del titolo: Michael Schoch / museumofselfies.tumblr.com